Pubblicato il Lascia un commento

Nuova Audi S3: Potenza e Prestazioni Ineguagliabili

Nuova Audi S3 Sportback

La Nuova Audi S3, un’auto che ridefinisce le aspettative con la sua potenza strabiliante e un design audace.

Progettata per gli amanti della guida sportiva, la Nuova Audi S3 è pronta a conquistare le strade e i cuori con prestazioni avanzate e un’estetica accattivante.

Potenza che Sfida i Limiti

Si presenta con un impressionante motore 2.0 TFSI che eroga 333 cavalli di potenza e 420 Nm di coppia. Questa potenza permette di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi, un miglioramento significativo che garantisce un’esperienza di guida esilarante. Il limitatore di velocità interviene solo al raggiungimento dei 250 km/h, promettendo emozioni forti e performance costanti.

Agilità e Controllo: Dinamica di Guida Innovativa

Dotata del sistema quattro con torque splitter, la Nuova Audi S3 offre una distribuzione della coppia completamente variabile tra le ruote posteriori.

Questo sistema permette una guida più agile e stabile, ottimale in ogni curva. L’introduzione della modalità Audi drive select dynamic plus accentua ulteriormente la dinamicità, permettendo un comportamento stradale ancora più sportivo e reattivo.

Static photo, Colour: Daytona Grey matt

Design Espressivo di Nuova Audi S3

Un Look che Cattura l’Attenzione

Il frontale espressivo e le nuove firme luminose selezionabili dei fari diurni LED rivelano subito il carattere deciso della Nuova Audi S3.

Con il Singleframe esagonale e senza cornice, ampliato e abbassato, e gli elementi a L che definiscono il design del paraurti anteriore, questa vettura non passa inosservata.

Le modifiche estetiche sottolineano la natura sportiva della S3, rendendola un’icona di stile.

Nuova Audi S3 Massimo Comfort e Personalizzazione

Interni Raffinati

Gli interni della Nuova Audi S3 sono un connubio di eleganza e sportività, con sedili sportivi integrati che offrono supporto laterale superiore e rivestimenti innovativi che abbinano estetica e funzionalità.

Il nuovo pannello in tessuto delle porte, tagliato a laser, illumina l’abitacolo creando un ambiente accogliente e tecnologicamente avanzato.

Connettività e Tecnologia al Tuo Servizio

Con la Nuova Audi S3, la tecnologia è sempre a portata di mano. Grazie al sistema MMI navigation plus e a un portafoglio completo di servizi di connettività, ogni viaggio diventa un’esperienza unica. Aggiungi funzioni personalizzate tramite il myAudi app e interagisci con il tuo veicolo in modo più intuitivo e personalizzato.

La Nuova Audi S3 è molto più di un semplice aggiornamento del modello precedente: è un salto qualitativo verso il futuro della guida sportiva.

Visita il nostro showroom per scoprire da vicino tutte le novità che la Nuova Audi S3 ha da offrire. Per maggiori informazioni, contattaci o visita il nostro sito web.

Sperimenta il piacere di guidare l’innovazione con la Nuova Audi S3! Clicca QUI

Pubblicato il Lascia un commento

Nuova Audi A3 Allstreet: L’Innovazione si Fonde con lo Stile Off-Road

Nuova Audi A3 allstreet

Sportività e Confort: Il Nuovo Capitolo della Classe Premium

Audi A3 , un’icona che dal 1996 ha definito la classe compatta premium, si rinnova profondamente, presentando al mondo la Nuova Audi A3 Allstreet.

Questa aggiunta alla famiglia A3 non solo arricchisce la gamma con il suo design sportivo e materiali innovativi ma introduce un livello di personalizzazione digitale e comfort di guida inedito, perfettamente in linea con le esigenze del guidatore moderno.

Nuova Audi A3 allstreet
Static photo, Colour: python yellow

Nuova Audi A3 Allstreet Estetica Rinnovata: Una Fusione di Sportività e Eleganza

La rinnovata estetica della Audi A3 si caratterizza per un design ancora più dinamico e progressista.

Il frontale vanta una griglia Singleframe senza cornice, più piatta e larga, che, insieme agli ampi prese d’aria laterali, sottolinea il carattere sportivo del modello.

Le nuove finiture metalliche, come il Verde Distretto, l’Blu Ascari e il Rosso Progressivo, esaltano ulteriormente il look dinamico.

audi a3 allstreet grigila logo
Detail, Colour: District Green Metallic

Nuova Audi A3 Allstreet: Un Nuovo Orizzonte di Guida

Un Esterno Che Cattura l’Attenzione

Nuova Audi A3 Allstreet emerge come un crossover unico nel suo genere, grazie a un design distintivo che enfatizza la sua natura da veicolo off-road.

La griglia radiatore ottagonale, le minigonne laterali scure e l’aumento di 30 mm della distanza dal suolo rispetto alla A3 Sportback conferiscono alla Allstreet un’immagine potente e avventurosa.

Nuova Audi A3 allstreet griglia frontale
Static photo, Colour: python yellow

Interni Raffinati e Tecnologia Avanzata

All’interno, la Nuova Audi A3 Allstreet sorprende con innovazioni significative che spaziano dal design del cambio e delle bocchette d’aria a inserti decorativi in tessuto e un’illuminazione interna migliorata.

Il comfort di guida è garantito da un’ampia dotazione di serie, che include volante in pelle a tre razze con multifunzione plus, aria condizionata e pacchetto luci ambiente.

Nuova Audi A3 allstreet verde distretto
Static photo, Colour: District Green Metallic

Personalizzazione Digitale al Massimo

Audi A3 Allstreet si distingue per un’esperienza digitale personalizzata, grazie all’integrazione di app e funzioni su richiesta tramite lo store Audi, consentendo al guidatore un livello di customizzazione senza precedenti.

L’introduzione di fino a quattro firme luminose diurne selezionabili eleva ulteriormente il grado di personalizzazione.

Sicurezza e Assistenza alla Guida di Livello Superiore

La sicurezza è un pilastro fondamentale per la Audi A3 Allstreet, che è equipaggiata con sistemi di assistenza alla guida all’avanguardia per uso cittadino e lunghe percorrenze. Dall’Audi pre sense front al park assist con park assist plus, ogni tecnologia è studiata per offrire un’esperienza di guida serena e confortevole.

Nuova Audi A3 allstreet cockpit
Cockpit

In Conclusione

L’arrivo della Nuova Audi A3 Allstreet rappresenta un momento significativo per Audi, che continua a spingere i confini dell’innovazione e del design nel segmento delle compatte premium. Con il suo look audace, la tecnologia avanzata e un’esperienza di guida senza pari, la Nuova Audi A3 Allstreet è pronta a soddisfare le aspettative dei guidatori più esigenti.

L’apertura degli ordini segna l’inizio di una nuova era per la classe compatta premium, con la Nuova Audi A3 Allstreet pronta a lasciare il segno. Con un prezzo di partenza di 37,450 euro in Germania, l’esperienza di guida suv-like e la personalizzazione digitale avanzata sono ora più accessibili che mai.

Non perdere l’opportunità di scoprire da vicino la nuova Audi A3 Allstreet.

La sportività incontra lo stile off-road, ridefinendo le aspettative per il futuro della guida.

Configurala ora

Pubblicato il Lascia un commento

Audi Rivoluziona il Dakar: La Prima Vittoria Elettrica che Fa Storia

Il 19 gennaio 2024, la “Vittoria Elettrica Audi Dakar” ha segnato un momento storico nel mondo del motorsport.

Audi ha celebrato la sua prima vittoria al Dakar Rally con Carlos Sainz e Lucas Cruz, grazie all’innovativo RS Q e-tron, un prototipo T1U a basse emissioni. Questo trionfo non solo sottolinea l’impegno di Audi verso la sostenibilità ma apre anche una nuova era per il rally raid.

Audi RS Q e-tron #204 (Team Audi Sport), Carlos Sainz/Lucas Cruz

Innovazione e Sostenibilità

La vittoria di Audi al Dakar Rally 2024 è stata resa possibile dall’RS Q e-tron, che ha percorso oltre 13.934 chilometri tra test e competizioni.

Questo veicolo ha ridotto le emissioni di CO2 del 60%, grazie al suo sistema di propulsione elettrica e al carburante reFuel basato su residui. Per saperne di più sulle innovazioni di Audi, visita il sito Audi media Center.

Audi RS Q e-tron #204 (Team Audi Sport), Carlos Sainz/Lucas Cruz

Strategie Vincenti e Spirito di Squadra

Dietro al successo di Audi c’è una strategia meticolosa e un impegno senza pari da parte di tutto il team. La decisione di perdere volontariamente cinque minuti nella quinta tappa per evitare di aprire la sesta si è rivelata una mossa audace ma vincente. Carlos Sainz, con la sua guida intelligente e misurata, ha saputo quando spingere e quando mantenere un margine di sicurezza, evitando incidenti e assicurandosi la vittoria senza conquistare una singola tappa.

Un Futuro Elettrico nel Motorsport

La Vittoria Elettrica Audi Dakar non è solo un trionfo sportivo ma anche un segnale forte verso il futuro del motorsport.

L’RS Q e-tron ha dimostrato che è possibile competere e vincere nelle condizioni più estreme con una propulsione elettrica, aprendo la strada a un’era di corse più sostenibili.

Lucas Cruz, Carlos Sainz

Verso un Futuro Sostenibile

La vittoria di Audi al Dakar Rally 2024 rappresenta un passo importante verso un futuro più sostenibile nel motorsport. Audi continua a spingere i limiti dell’innovazione, dimostrando che performance e sostenibilità possono andare di pari passo.

Per ulteriori dettagli sulla partecipazione di Audi al Dakar Rally e sulle sue innovazioni tecnologiche, esplora i comunicati stampa ufficiali di Audi.

Audi ha dimostrato che il futuro del motorsport è elettrico, e il suo trionfo al Dakar Rally 2024 sarà ricordato come il momento in cui questo futuro è diventato realtà.

Pubblicato il Lascia un commento

La nuova era della mobilità elettrica: la serie di modelli Q6 e-tron di Audi

audi q6 etron

L’inizio della più grande offensiva di modelli nella storia di Audi

Il futuro della mobilità elettrica sta per diventare realtà con l’arrivo della serie di modelli Q6 e-tron di Audi.

Questo nuovo modello segna l’inizio della più grande offensiva di modelli nella storia del marchio dei quattro anelli, che prevede l’introduzione di più di 20 nuovi modelli entro il 2025, di cui oltre dieci saranno elettrici.

audi Q6 e-tron

Il prototipo Q6 e-tron basato sulla nuova piattaforma tecnologica PPE

Il prototipo Q6 e-tron, che sta attualmente subendo rigorosi test nel nord dell’Europa, è basato sulla nuova piattaforma tecnologica Premium Platform Electric (PPE) e dotato di un sistema elettrico a 800 volt, motori elettrici potenti ed efficienti, un innovativo sistema di gestione della batteria e della ricarica e un’architettura elettronica di nuova concezione.

L’imminente serie di modelli Q6 e-tron sarà disponibile in due varianti di carrozzeria, SUV e Sportback, e rappresenta il futuro della mobilità elettrica per Audi.

La produzione sostenibile e il miglioramento delle competenze della forza lavoro presso il sito di Ingolstadt sono solo alcuni dei vantaggi di questo nuovo modello.

Audi diventa un fornitore leader di mobilità premium connessa e completamente elettrica

Audi sta diventando sempre di più un fornitore leader di mobilità premium connessa e completamente elettrica, e lo fa su solide basi economiche. Il Gruppo Audi ha chiuso l’anno fiscale 2022 con risultati record, dimostrando la sua capacità di affrontare anche i tempi di crisi.

audi q6 etron

La strategia Vorsprung 2030 per un futuro sostenibile e progressivo

La strategia Vorsprung 2030 di Audi fornisce le risposte giuste per un futuro sostenibile e progressivo, con una forte enfasi sulla digitalizzazione e l’elettrificazione dei prodotti. Come afferma Markus Duesmann, CEO di AUDI AG, “siamo completamente concentrati sulla sostenibilità e sul progresso sistematico della digitalizzazione e dell’elettrificazione dei nostri prodotti”.

In conclusione, l’arrivo della serie di modelli Q6 e-tron di Audi segna un nuovo capitolo nella storia della mobilità elettrica e rappresenta un passo importante verso un futuro sostenibile e progressivo.

Scopri le promozioni Audi Attualmente Attive

Seguici sui nostri canali social

Instagram

Pubblicato il Lascia un commento

AUTO DEL MESE Seat Mò 125

AUTO DEL MESE Seat Mò 125

AUTO” DEL MESE Seat Mò 125

Ormai la scelta è definitiva: il parlamento europeo ha approvato il blocco delle nuove targhe di veicoli a benzina e diesel dal 2035, al fine di ridurre le emissioni di gas serra e l’inquinamento atmosferico.

Questa scelta ha portato molte case automobilistiche a investire nello sviluppo dei veicoli elettrici a emissioni zero e sulla mobilità sostenibile.

La risposta di Seat non è una automobile, ma bensì uno scooter: il Seat MO 125.

140 KM DI AUTONOMIA PER SPOSTARSI COMODAMENTE IN CITTA’

Nata dalla partnership tra Seat e Silence il Mò è uno scooter compatto, ma non ristretto, con i suoi 1427 mm di interasse e il suo peso di 150 kg ben bilanciato.

Il suo motore sincrono a magneti permanenti, alloggiato nella ruota posteriore, eroga 12 cv (equiparabili alla potenza di un 125 endotermico) ed essendo omologato L3 è guidabile con patente B.

La batteria da 5,6 Kw/h garantisce un’autonomia di 137 km e spinge il Mo 125 da 0 a 50 km/h in soli 3,9 secondi fino a una velocità massima limitata di 95 km/h.

L’erogazione può essere gestita da tre modalità di guida:

  • ECO, per massimizzare l’autonomia della batteria
  • CITY, per bilanciare prestazioni e consumo della batteria
  • SPORT, per il massimo delle prestazioni

Inoltre la batteria è estraibile e può essere utilizzata per caricare anche altri dispositivi (come il telefono), e la ricarica si effettua attraverso la presa Shuko domestica in 6/8 ore.

MASSIMA CONNETTIVITA’ E PRATICITA’

Seat Mò 125 non è solo green, ma anche smart.

Lo scooter ha piena connettività con l’app MySeat, che oltre a permettere l’accensione e l’apertura del vano sottosella da la possibilità di avere in tempo reale la posizione geolocalizzata e i dati sulla batteria.

NON SOLO PER LA CITTA’, MA ANCHE PER LA PISTA: SEAT Mò 125 PERFORMANCE

Da inizio anno inoltre Seat ha lanciato anche la versione potenziata e sportiva del Mò 125: Seat Mò 125 Performance.

La versione Performance si distingue dalla versione standard per alcune modifiche estetiche, come l’introduzione di due nuove colorazioni (Barcellona Grey e Tarifa Blue) e una sella con rivestimento in alcantara realizzata da Shad.

Inoltre, la dinamica di guida è stata migliorata con alcuni accorgimenti tecnici, tra cui l’adozione di bilancieri e manubrio specifici e la nuova forcella con finitura dorata rivista da Andreani abbinata al nuovo ammortizzatore posteriore regolabile realizzato da Ohlins.

L’impianto frenante è stato maggiorato da Galfer e ora il sistema, oltre ad avere 15 cv, ora dispone della funzione “E-Boost”.

Questa funzione si attiva dopo gli 80 km/h tenendo premuto il pulsante Mode e che permette allo scooter di raggiungere una velocità massima di 105 km/h.

In sintesi, la Seat MO 125 Performance rappresenta la scelta ideale per chi cerca un’esperienza di guida sportiva e dinamica senza compromettere la sostenibilità.

UNA PERFORMANCE DA RECORD.

Grazie alle sue modifiche tecniche ed alla nuova funzione “E-Boost”, Seat Mò 125 Performance è stato protagonista di ben due record.

Il 4 e il 6 ottobre 2022 A Zuera, in Spagna, durante due sessioni di test di durata sono stati segnati due primati per la maggior distanza percorsa da una sola persona in 24 ore (1158 km) e per la maggior distanza percorsa da un team di 5 persone (1430 km).

AUTO DEL MESE Mazda MX-30 R-EV


Vuoi più info sull’auto del mese GP richiedile ai riferimenti qui o contatta lo 051 6044999

Pubblicato il Lascia un commento

AUTO DEL MESE Mazda MX-30 R-EV

AUTO DEL MESE Mazda MX-30 R-EV

Quella di Mazda è una storia intrecciata col motore rotativo, che ha fatto la storia della casa giapponese e che ha dato vita ad alcune delle auto sportive più blasonate dagli appassionati creando la nostra Auto del mese: Mazda MX-30 R-EV

Motore Wankel

Stiamo parlando della 787B, che ha portato Mazda a diventare il primo costruttore giapponese a vincere la 24 Ore di Le Mans, della RX-7, apparsa in Fast and Furious: Tokyo Drift, fino alla RX-8 che è stata l’ultima espressione del Wankel fino alla sua uscita di produzione nel 2012.

AUTO DEL MESE Mazda MX-30 R-EV

Oggi, 11 anni dopo dall’uscita di produzione il motore wankel, torna in gioco con un ruolo completamente diverso: trovandosi a bordo di nuova Mazda MX-30 e-Skyactiv R-EV.

La nuova versione ibrida plug-in dell’elettrica MX-30 in cui la base tecnica elettrica non cambia e il motore rotativo viene aggiunto in funzione di “range extender”, ovvero come unità termica che funge da generatore di corrente.

La macchina viene spinta soltanto dal motore EV, che può ricevere energia dalla batteria o direttamente dal motore rotativo, e il sistema ibrido eroga un totale di 170 CV (74 CV sono del solo motore termico da 830 cm3) e 260 Nm.

Grazie all’intervento del motore rotativo e al serbatoio di benzina da 50 litri, l’autonomia complessiva dichiarata è di 600 km, mentre quella elettrica pura è di 85 km nel ciclo WLTP (che possono arrivare a 110 in città).

La velocità massima (limitata) è di 140 km/h, mentre l’accelerazione 0-100 km/h è di 9,1 secondi.

FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA

Il rotativo entra in azione quando è richiesta la massima potenza, l’elettricità che viene prodotta finisce immagazzinata in una batteria da 17,8 kWh di capacità, che va ad alimentare il propulsore elettrico.

TEMPI DI RICARICA

Mazda MX-30 R-EV si può ricaricare in corrente alternata fino a 11 kWh di potenza per caricare la batteria da 0 a 100% in circa un’ora e 40 minuti oppure 25 minuti in corrente continua fino alla potenza di 36 kWh.

Sfruttando un sistema rapido a 36 kWh, la MX-30 e-Skyactiv R-EV può passare dal 20 all’80% della carica in 25 minuti, mentre con le wallbox da 11 e 7,2 kW i tempi salgono rispettivamente a 50 e 90 minuti.

MODALITA’ DI GUIDA

Le modalità di guida disponibili sono tre:

Normale, che utilizza principalmente il motore elettrico, ma se viene richiesta più potenza entra in gioco anche il motore rotativo.

EV, che impiega solo l’energia prodotta dalla batteria finché questa non è scarica Se si preme a fondo l’acceleratore, comunque, la vettura attiva anche il rotativo per utilizzare tutta la potenza disponibile.

Ricarica, che permette di conservare l’energia della batteria (per esempio per muoversi in un’area residenziale) o per alimentare dispositivi elettrici quando la vettura è ferma.

ALLESTIMENTI E PREZZI

Esteticamente, la MX-30 R-EV si può riconoscere dalla MX-30 elettrica grazie ad alcuni dettagli, come il badge specifico sul portellone del bagagliaio, l’emblema del motore rotativo sui passaruota anteriori e il disegno esclusivo dei cerchi in lega da 18”.

Gli allestimenti disponibili sono quattro:

Prime Line da 38.150 euro

Advantage da 39.650 euro

Makoto da 41.400 euro

Edition R da 45.650 euro

OFFERTA DI LANCIO

Fino al 31 marzo, Mazda MX-30 R-EV si può acquistare col Welcome Bonus che prevede fino a 8.500 euro di sconto contando anche gli incentivi governativi in caso di rottamazione.

L’offerta include anche la formula “Get & Drive Smart” con inclusa l’assicurazione furto e incendio per 2 anni che prevede il solo versamento di un anticipo, senza dover pagare rate né interessi per i successivi 2 anni.


Vuoi più info sull’auto del mese GP richiedile ai riferimenti qui o contatta lo 051 6044999

Pubblicato il Lascia un commento

AUTO DEL MESE CUPRA FORMENTOR VZ5

AUTO DEL MESE CUPRA FORMENTOR VZ5

AUTO DEL MESE CUPRA FORMENTOR VZ5

Ad oggi le auto sportive (quelle che ti incollano al sedile pestando l’acceleratore e che grazie al feeling di guida e al rombo dei motori ti regalano emozioni quando le guidi) stanno piano piano diventando una razza in via d’estinzione.

Le case automobilistiche si stanno focalizzando sempre di più sull’elettrificazione e sui SUV, che sono diventati un vero e proprio best seller e vengono offerti in qualsiasi forma e tipologia.

Ma può un suv essere sportivo e regalare quelle emozioni degne di supercar e altre auto costosissime e dalle prestazioni esagerate?

Ebbene si, e Cupra in occasione del suo terzo anno come marchio indipendente ha lanciato quello che possiamo considerare il “canto del cigno” del suo Formentor: un’edizione limitata a soli 7000 esemplari a dir poco fuori di testa: la VZ5.

VZ COME VELOZ, 5 come il numero di cilindri

La Formentor VZ5 è la più cattiva della gamma, grazie al suo motore 2.5 TSI a cinque cilindri (di derivazione Audi RS3) che eroga una potenza di 390 cv e 480 Nm di coppia massima, che spinge la vettura da da 0 a 100 km/h in soli 4,2 secondi e raggiunge una velocità massima autolimitata di 250 km/h.

La trazione 4Drive è stata aggiornata, e ora grazie al Torque Splitter (convertitore di coppia) permette alla VZ5 di andare di traverso grazie alla modalità drift.

I numeri sono davvero pazzeschi, inoltre Cupra ha equipaggiato la VZ5 con un cambio automatico DSG a sette rapporti e un nuovo assetto più basso di 10 mm rispetto alla versione VZ, con sospensioni a controllo elettronico e 15 diversi livelli di regolazione degli ammortizzatori.

A scaricare la potenza a terra troviamo cerchi in lega da 20″ dedicati, che ospitano pinze freno a sei pistoncini Akebono che vanno a mordere dei dischi in acciaio da 375 mm.

Il Design della Formentor VZ5

Il look della Cupra Formentor sulla VZ5 diventa ancora più aggressivo grazie alla presenza di quattro terminali di scarico ramati disposti in diagonale e incastonati nell’estrattore in carbonio, che offrono un sound coinvolgente.

Le prese d’aria anteriori sono cresciute e ora sono di dimensioni generose, e vengono accentuate dalle appendici aerodinamiche in fibra di carbonio.

Le colorazioni disponibili sono quattro: Taiga Grey (creata appositamente per la serie limitata di 999 esemplari), Nero Midnight, Grigio Magnetico opaco e Petrol Blue opaco.

Il carattere sportivo della VZ5 è ben presente anche nell’abitacolo, dove trovano posto il sistema multimediale VZ con schermo da 12″ con interfaccia interamente personalizzabile, un volante racing con pulsante di accensione e pulsante per selezionare le modalità di guida e i sedili avvolgenti CUPBucket in pelle Sabelt con guscio in carbonio.


Vuoi più info sull’auto del mese GP richiedile ai riferimenti qui o contatta lo 051 6044999

Pubblicato il Lascia un commento

AUTO DEL MESE KIA EV6 GT

AUTO DEL MESE KIA EV6 GT

AUTO DEL MESE KIA EV6 GT

585 cv, 0-100 in appena 3,5 secondi e 0-200 in 12,2 secondi: vere e proprie prestazioni da supercar ma che sono il punto di forza di nuova Kia EV6 GT.

Gli ingegneri coreani hanno messo mano all’auto dell’anno 2022 aggiornandola nei dettagli fuori e dentro con pochi ma efficaci dettagli ed accorgimenti.

L’ESTERNO DELLA NUOVA KIA EV6 GT

Da fuori possiamo trovare un paraurti anteriore più aggressivo.

I cerchi sono da 21″ abbinati a una gommatura Michelin Pilot Sport 4S 255/40 specifica che massimizzano la tenuta e nascondono pinze freno color verde acido (colore che poi viene ripreso anche negli interni), che mordono dei dischi da 380 mm davanti e da 360 mm dietro.

Al posteriore lo spoiler è più pronunciato e spicca sul lato destro del portellone il badge GT.

GLI INTERNI

Anche dentro cambia poco: i sedili sportivi in pelle/microfibra sono contenitivi ma allo stesso tempo comodi, con le impunture che richiamano al colore delle pinze freno e quello del tasto GT sulla razza destra del volante, da cui si può selezionare la modalità di guida più sportiva e switcharla con quella “individual” personalizzabile.

Per il resto, l’abitacolo non cambia dall’EV6 normale: infatti è caratterizzato da un look quasi da astronave con i due grandi schermi di strumentazione e infotainment e non rinuncia alla versatilità restando molto spazioso, accogliente e molto pratico vista la grande quantità di vani portaoggetti di tutte le dimensioni.

LA SUPERCAR DI KIA

Come già accennato a inizio articolo le prestazioni offerte sono da vera e propria supercar, infatti EV6 GT è, ad oggi, la Kia stradale più potente di sempre con i suoi 585 CV ottenuti grazie a due motori rispettivamente da 218 cv all’anteriore e da 367 cv al posteriore.

Questi due motori sono disposti uno per asse in modo da garantire la trazione integrale, che abbinata ad una ottima meccanica permette alla vettura di regalare un piacere di guida esagerato.

Sono poi ben 740 i Nm (Newton Metro) di coppia a disposizione già da subito, che ti schiacciano letteralmente al sedile quando si affonda sul gas, e sono ripartiti da un differenziale elettronico a slittamento limitato in grado di distribuire fino al 100% della coppia sulla singola ruota in modo da innescare molto facilmente sovrasterzi di potenza in modalità Drift e si staccano completamente i controlli.

La batteria è posizionata all’interno del pianale ed è da 77,4 kWh di capacità, con l’autonomia che, sulla carta, dovrebbe toccare i 400 km (più realisticamente se ne percorrono 350 nel misto).

Per quanto riguarda la potenza di ricarica, il caricatore di bordo può assorbire fino a 11 kW in corrente alterata e 250 kW in continua, picco che grazie all’architettura a 800 V può essere mantenuto più a lungo rispetto alle elettriche concorrenti (con tempi di ricarica inferiori).

Gli ingegneri di Kia hanno anche lavorato sul software adattando il carattere della macchina alle varie situazioni.

Grazie alle varie modalità di guida, lo sterzo si fa più o meno duro e l’acceleratore più sensibile, ma l’elemento la cui differenza si nota di più è l’assetto, che su strada è morbido, in pista, invece, cambia completamente faccia, diventando piatto e rigido, permettendo la giusta stabilità in inserimento riducendo rollio e beccheggio.

ELECTRIC NIGHT KIA EV6 GT

Lo scorso 22 Novembre Kia Grand Prix ha avuto l’onore di ospitare Kia Italia con la nuovissima Kia EV6 GT e Stef Burns, lo storico chitarrista del grande Vasco Rossi, il quale ha deliziato i partecipanti con 2 momenti di grande rock, la sua chitarra elettrica infatti era collegata alla vettura elettrica la quale può caricare vari dispositivi.

Guarda qualche fotografia della serata e rivivi i momenti salienti.


Vuoi più info sull’auto del mese GP richiedile ai riferimenti qui o contatta lo 051 6044999

Pubblicato il Lascia un commento

Electric night in Kshop

Electric Night in Kshop

Electric night in Kshop

Dal 3 al 24 Novembre presso le concessionarie Kia si terranno le Kia Electric Nights e il 22 Novembre la Kia Electric Nights sarà presso la concessionaria Kia Grand Prix!

Electric Night in Kshop

Che cos’è la Kia Electric Nights?

La Kia Electric Nights è l’occasione per scoprire in anteprima la Nuova EV6 GT, il crossover Kia 100% elettrico dalle prestazioni sorprendenti.

La serata interamente dedicata alla Gamma Elettrificata Kia, renderà protagoniste insieme alla EV6 GT anche la Nuova Kia Niro e la Nuova Kia Sportage.

Per concludere in bellezza ogni serata sarà accompagnata dall’esibizione live di Stef Burns, storico chitarrista di Vasco Rossi.

Inoltre durante l’evento si potrà ammirare il design della Nuova Kia Sportage nella versione vincitrice del Kia Designers Award (il contest organizzato da Kia e Camera Nazionale della Moda Italiana), con un car wrapping unico realizzato dal giovane designer Edoardo Terribilini.

Australian Open 2023

Anche per l’edizione 2023 Kia è sponsor principale degli Australian Open (AO23), il prestigioso evento internazionale che si svolge a Melbourne.

Kia parteciperà con una flotta di veicoli che saranno a disposizione dei giocatori, degli ufficiali di gara e dei VIP per muoversi in totale comodità e sicurezza all’interno della vasta area del Melbourne Park e in città durante tutta la durata della manifestazione.

Cosa centra questo con la Kia Electric Nights?

Kia offrirà l’opportunità unica di partecipare all’estrazione di un viaggio per due persone a Melbourne, per vivere gli Australian Open da protagonista assoluto. Per vincere questo incredibile premio è necessario partecipare al concorso.

Come partecipare al concorso?

Kia ha stilato un regolamento completo e dettagliato per partecipare, vi anticipiamo brevemente alcune indicazioni: per prendere parte al concorso è indispensabile partecipare ad almeno uno dei 14 eventi organizzati nelle concessionarie di Kia, così da poter ricevere una cartolina di partecipazione contenente un codice univoco valido per la partecipazione al concorso.

Dopo di che, ottenuto il codice di partecipazione, i destinatari dell’iniziativa dovranno compilare il form di registrazione con i proprio dati personali, accettare il regolamento e confermare la partecipazione.

Cosa Aspettate a partecipare? Vi lasciamo di seguito il link dell’evento di Kia dove potrete anche scaricare l’intero regolamento.

https://www.kia.com/it/tutto-su-kia/iniziative-speciali/electric-nights/

Intanto noi di Grand Prix vi aspettiamo in Kia KShop per partecipare all’evento! Richiedi il tuo invito QUI


Pubblicato il Lascia un commento

AUTO DEL MESE KIA XCEED

AUTO DEL MESE KIA XCEED

AUTO DEL MESE KIA XCEED

AUTO DEL MESE KIA XCEED

Prendete la praticità e la funzionalità di un crossover e unitele ad una silhouette da coupè: questa è la filosofia su cui si basa Kia Xceed: il crossover coreano che dopo tre anni dal debutto è arrivato al restyling di metà carriera.

Restyling che dopo oltre 120.000 vetture vendute punta a rilanciare sul mercato il crossover di segmento C non solo con un design evoluto, ma anche per gli aggiornamenti dedicati alla connettività, all’infotaiment e alla sicurezza (con il supporto di sistemi di assistenza alla guida di ultimissima generazione).

Un altro punto di forza di questo restyling riguarda anche l’aggiornamento della gamma motori che include sia propulsori elettrificati con sistemi mild e plug-in hybrid, ma resta fedele anche alle classiche alimentazioni GPL e diesel.

AUTO DEL MESE KIA XCEED

ESTERNI

Il cambiamento più radicale di nuova Kia Xceed è lo stile, che è stato rinnovato nelle linee che ospitano i nuovi fari.

Nel posteriore, invece, restano simili al modello pre-facelift.

Diversamente nel nuovo allestimento GT-Line, i fari adottano una trama esagonale nel posteriore, con frecce led dinamiche che regalano alla vettura un look più sportivo.

Nuovo look anche per i cerchi in lega, disponibili fino a 18 pollici, su tutte le versioni.

AUTO DEL MESE KIA XCEED

MOTORIZZAZIONI

La gamma motori è composta dal 3 cilindri 1.0 turbo a iniezione diretta (T-GDi) alimentato a GPL, che fornisce 120 cv e 172 Nm di coppia, dal 4 cilindri 1.5 abbinato a un sistema mild hybrid e al cambio automatico a doppia frizione, che sviluppa 160 cv e 253 Nm di coppia.

C’è poi il 4 cilindri 1.6 turbodiesel mild-hybrid da 136 cv/320 Nm, abbinabile al cambio manuale a 6 marce o all’automatico doppia frizione con 7 rapporti.

Non manca l’ibrido plug-in, formato da un 4 cilindri 1.6 a benzina abbinato a un motore elettrico con 60 cv alloggiato nel cambio (6 marce doppia frizione) e alimentato da una batteria da 8,9 kWh, per una potenza di sistema di 141 cv/265 Nm.

L’autonomia in modalità elettrica è di 48 km nel ciclo misto, equivalenti a 60 km di guida in città.

AUTO DEL MESE KIA XCEED

INTERNI

Lo spazio interno è spazioso, con la posizione di guida un po’ rialzata che facilita l’ingresso e l’uscita dalla macchina, e con il vano bagagli con capacità flessibile (da 426 litri fino a 1378 con i sedili posteriori ripiegati).

L’abitacolo è rifinito con materiali morbidi al tatto, il cruscotto è in cromo satinato e tra le varie opzioni per i rivestimenti interni non manca la pelle, come sulle auto di classe premium.

AUTO DEL MESE KIA XCEED

CONNETTIVITA’ E ASSISTENZE

Su nuova Kia Xceed infotainment e connettività sono ai vertici della categoria: il restyling offre anche delle nuove grafiche per i due schermi del quadro strumenti (da 12,3 pollici) e per l’infotainment (da 10,25 pollici) dedicati al top di gamma (mentre sono disponibili da 5 e 8 pollici sui modelli entry level).

Il quadro strumenti da 12,3 pollici è completamente digitale, con display ad alta definizione adeguabile alle tre diverse modalità di guida (eco, normal e sport).

Il sistema di infotainment touchscreen da 10,25 pollici è dotato di connessione multipla Bluetooth di serie (che consente di collegare due dispositivi mobili contemporaneamente).

Questo sistema offre tutte le funzionalità Android Auto e Apple CarPlay, assicura indicazioni per la navigazione, le informazioni audio, i dettagli sul viaggio e gli avvisi di eventuali guasti.

La vettura inoltre dispone di tutti i sistemi di sicurezza ADAS al momento disponibili sul mercato, in grado di neutralizzare distrazioni, colpi di sonno e imprudenze, grazie a interventi automatici sul volante e sui freni, anche a salvaguardia di pedoni e ciclisti.

Degne di nota anche le capacità dell’auto di ridurre la velocità nelle “safe zone” identificate dal navigatore, e il Vehicle Stability Management: sistema che monitora la stabilità, capace di intervenire attraverso i freni anche in caso di perdita di aderenza.

PREZZI

La nuova Kia XCeed è disponibile già da settembre con prezzi compresi tra 27.500 e 42-300 euro.

Come tradizione in casa Kia, la garanzia è per 7 anni/150.000 km.


Vuoi più info sull’auto del mese GP richiedile ai riferimenti qui o contatta lo 051 6044999