Pubblicato il Lascia un commento

Il punto sugli incentivi auto 2020

Legge di bilancio 2019

La legge di bilancio 2019 ha introdotto un’agevolazione sulle vetture Plug-in Hybrid ed elettriche per una mobilità più pulita.

Il bonus statale erogato secondo la legge 145/2018 per le auto con emissione di CO2 inferiori o uguali ai 70 g/Km (quasi tutte le auto ibride) beneficiano di una decurtazione dal prezzo di listino di € 1.500 con possibilità di arrivare a € 2.500 in caso di rottamazione di un veicolo Euro 1,2,3 e 4.

Per i veicoli con emissioni inferiori ai 20 g/Km (tutte le auto Full Electric), invece, il contributo varia tra € 4.000 senza rottamazione ed € 6.000 con rottamazione di veicoli precedenti alla classe di emissione euro 4.

Cosa viene introdotto dal 1° agosto 2020

Il Decreto Rilancio in vigore dal 1° agosto 2020 e valido fino al 31 Dicembre 2020 introduce un’aggiunta importante che allarga la possibilità di scelta per tutte le auto nuove e usate con motore termico benzina e diesel e classe di emissione pari all’ultima direttiva.

l valore di CO2 da rispettare sulle auto nuove è di 60 g/Km e il bonus fruibile varia da € 750 a € 1.500 a seconda se si prevede la rottamazione di un’auto con più di 10 anni oppure no.

Il bonus va ad aumentare anche la soglia di agevolazione per auto ibride ed elettriche per gli ultimi mesi del 2020.

Per quanto riguarda, invece, le auto usate il contributo statale decurta il 60 % dei costi previsti per il passaggio di proprietà per tutte le auto con classe non inferiore alla normativa euro 6 o con emissioni inferiori o uguali ai 60 g/km di CO2.

Aumenta anche l’importo dell’ecobonus, con fino a 10.000 euro di sconto in caso di acquisto di un’auto elettrica, secondo questo schema:

 Senza rottamazioneCon rottamazione
Sconto venditore obbligatorio1.000 euro2.000 euro
Incentivo5.000 euro8.000 euro
Risparmio6.000 euro10.000 euro

Per le ibride plug-in invece lo schema degli incentivi è il seguente:

 Senza rottamazioneCon rottamazione
Sconto venditore obbligatorio1.000 euro2.000 euro
Incentivo2.500 euro4.500 euro
Risparmio3.500 euro6.500 euro

Il budget approvato dal governo

Il fondo dedicato agli incentivi auto è di 50 milioni di euro validi dal 01 agosto 2020 al 31 dicembre 2020, cifra ritenuta troppo bassa considerando che facendo una rapida media saranno disponibili per poco meno di 15.000 acquirenti. Per rendere meglio i dati nel mese di giugno 2020 le immatricolazioni effettuate sono state 132.457 (dati UNRAE).

A questo proposito l’esecutivo guidato dal Premier Giuseppe Conte non si è sbilanciato, ma pare che sia già allo studio un nuovo rifinanziamento a sostegno dell’economia con budget di 20 miliardi di euro, di cui 1 miliardo da destinare agli incentivi auto.

Alcuni esempi di auto incentivate

Totale vantaggio cliente:  
 Senza rottamazioneCon rottamazione1
Audi A1 Sportback1.750 euro3.500 euro
Audi A41.750 euro3.500 euro
Audi A4 Avant1.750 euro3.500 euro
Audi Nuova A3 Sedan1.750 euro3.500 euro
Audi Nuova A3 Sportback1.750 euro3.500 euro
Kia Picanto2.700 euro3.950 euro
Kia Rio GPL2.950 euro4.200 euro
Kia Stonic Diesel3.050 euro4.300 euro
Kia Ceed Diesel Manuale2.750 euro4.500 euro
Kia Niro Hybrid2.850 euro4.600 euro
Kia Xceed Diesel Manuale4.250 euro6.000 euro
Kia Xceed Plug-In4.500 euro7.500 euro
Kia Niro Plug-In5.500 euro8.500 euro
Kia eNiro8.000 euro11.000 euro
Kia eSoul8.500 euro11.500 euro
Mazda 21.500 euro4.000 euro
Mazda 31.500 euro5.000 euro
Mazda MX-304.000 euro10.450 euro
Seat Arona4.500 euro6.000 euro
Seat Ibiza3.500 euro5.000 euro
Seat Leon6.500 euro8.000 euro
Seat Nuova Leon3.500 euro5.000 euro
Seat Ateca5.000 euro6.500 euro
Seat Terraco8.500 euro10.000 euro

In conclusione

Le proposte sono estremamente forti e permettono di abbattere notevolmente i costi del cambio auto.

Considerata la misura degli incentivi però è fondamentale affrettarsi con la scelta e non tentennare troppo per evitare di vedere sfumata questa ottima opportunità

Pubblicato il Lascia un commento

Primo contatto con il SUV elettrico di Mazda

18 Luglio 2020 dalle 9:00 alle 18:00

Oggi presso la concessionaria Grand Prix Mazda in via Matteotti 7, abbiamo condiviso con i nostri clienti, la scoperta di Mazda Mx-30.

Il primo SUV Elettrico del produttore Giapponese, è stato a nostra disposizione per conoscere tutti i segreti dello stile altamente eco-friendly, dell’elevata tecnologia umanocentrica rappresentata dalla filosofia Jinba Ittai e del carattere dinamico e flessibile che ingegneri, tecnici e designer hanno voluto realizzare su MX-30.

previous arrow
next arrow
Slider

La cura di ogni dettaglio è fondamentale per Mazda con il suo look moderno, compatto e affusolato è la massima espressione della filosofia Kodo Design.

L’esterno di MX-30 è caratterizzato dalle porte Freestyle e dalle colorazioni 3-tone con tetto nero lucido e montanti grigio satinati.

Internamente la consolle “flottante” e i materiali di alta qualità sono stati concepiti per una praticità e un’eleganza durevoli nel tempo, con un attento uso dei materiali di riciclo è stato effettuato dai tecnici Mazda per la scelta dei rivestimenti interni.

L’insieme degli elementi è struttrato in modo umanocentrico per rendere al massimo il concetto Jinba-Ittai in cui conducente e veicolo vengono considerati come una cosa sola.

Mazda garantisce le sue batterie 8 anni per il massimo della tranquillità
MX-30 si può prenotare già da oggi, e sarà disponibile in concessionaria da settembre.

Da oggi Mazda MX-30 è ordinabile presso le concessionarie della rete e dopo i test drive effettuati insieme, l’entusiasmo per questo veicolo è stato rappresentato al meglio dai nostri clienti.

previous arrow
next arrow
Slider