CONCESSIONARIA UFFICIALE MAZDA – T-CAR – GRUPPO GRAND PRIX

NUOVA MAZDA3
CELEBRATION DAY

Mazda T-Car è lieta di invitarti Sabato 16 Marzo
presso la Concessionaria di Villanova di Castenaso (BO)
per scoprire la nuova Mazda3.

Buffet e intrattenimento a cura di “Eventi Musicali” con esibizioni dal vivo di pianoforte e violino allieteranno tutta la giornata!

Vieni a scoprire Mazda3, la sensazione che proverai sarà quella di ammirare un’opera d’arte, non una semplice vettura.

Lascia i tuoi dati per Provare su strada la nuova Mazda3 

Prenota Test Drive

IL RI­SULTATO: UNA VETTURA CHE SUS­CITA EMOZIONI PRIMA ANCORA DI ESSERE GUIDATA.

 

Il design della nuova Mazda3 racchiude in sé tutta l’essenza dell’estetica giapponese e la sensazione è quella di ammirare un’opera d’arte, non semplicemente una vettura. All’interno, ogni dettaglio è stato concepito con la precisione artigianale della mano umana per creare una sensazione di armonia e unicità con la tua vettura. Se vuoi essere tra i primi a scoprire ogni dettaglio di Nuova Mazda3, inserisci i tuoi dati di seguito.

*I veicoli sono omologati secondo la nuova procedura di omologazione WLTP Norma (UE) 2017/1151; Norma (CE) 715/2007). Per consentire la comparabilità, i valori indicati sono valori NEDC determinati in linea con il regolamento di esecuzione (UE) 2017/1153

f8d52882d46b40d4b1488da1edf5805d

Design KODO evoluto

Nuova Mazda3 porta ora il KODO design a più alti livelli di profondità e sofisticatezza elevando lo stile a livello di arte figurativa.
La silhouette fluida e apparentemente semplice di Mazda3 esprime un movimento unico sinonimo di eleganza e qualità:
il modo in cui la nuova tonalità Polymetal Gray esalta l’alternanza di luci e ombre che si riflettono sulla carrozzeria
crea una sensazione di grande e spiccata vitalità.

Interni: “Less is more”

La nuova frontiera del design KODO

Secondo la filosofia progettuale umano centrica di Mazda e per rafforzare la simbiosi tra l’uomo e la macchina,
ogni elemento della plancia è disposto in una perfetta simmetria orizzontale rispetto al guidatore.
Allo stesso tempo, ogni componente è studiato in modo da interfacciarsi direttamente con chi guida.
Basato sul concetto estetico “less is more”, lo scopo del design dell’abitacolo è la semplicità, ovunque.