Concept EV “Prophecy” icona dell’elettrico Hyundai

Hyundai svela la concept car elettrica Prophecy, manifesto del futurismo ottimistico.

Hyundai ha svelato la nuova concept car elettrica Prophecy in un video mostrandone le principali caratteristiche in termini di design e tecnologia.

Prophecy è ispirata alla filosofia di design ‘Sensuous Sportiness’ del brand e incarna il concept Hyundai ‘Optimistic Futurism’ – che vuole creare un vero legame emotivo tra uomo e veicolo bilanciando natura e tecnologia, emozione e praticità.

L’unione emotiva tra essere umano e automobile prende vita in questa auto dal design classico, che diventa portavoce di un FUTURO OTTIMISTICO in cui natura e tecnologia, emozione e praticità trovano un equilibrio perfetto.

Thomas Schemera (Head of Product Division di Hyundai Motor Group), Luc Donckerwolke (Chief Design Officer di Hyundai Motor Group) e Andreas-Christoph Hofmann (Vice President Marketing & Product di Hyundai Motor Europe) hanno inoltre spiegato la strategia di elettrificazione del brand.

Hyundai sta espandendo la propria gamma che includerà la bellezza di 44 modelli elettrificati entro il 2025, con un investimento di circa 50 miliardi di euro per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie.

Nello stesso arco temporale, il gruppo punta a posizionandosi tra i primi tre principali fornitori di mobilità elettrica a livello globale.

Prophecy definisce un futuro radioso per i design Hyundai

La concept car Prophecy stabilisce nuovi standard nel segmento EV

Prophecy porta a un nuovo livello l’esempio mostrato l’anno scorso con il Concept 45, che ha definito l’ingresso di Hyundai in una nuova era abbandonando la complessità in favore di linee pulite e strutture minimaliste.

“Prophecy” con una silhouette iconica dalle proporzioni perfette e ispirate al design aerodinamico.

Con un passo allungato e sbalzi ridotti che le donano una silhouette dalle proporzioni perfette è il risultato è una nuova architettura definita da superfici e volumi incontaminati, abbinati ad armonia estetica e funzionalità. I progettisti Hyundai hanno raggiunto la Forma Automobilistica Definitiva, grazie a una nuova architettura EV definita da superfici e volumi incontaminati abbinate a un’armonia estetica e funzionalità.

Gli esterni di Prophecy sono caratterizzati da una linea filante, che si estende ininterrotta.

La progressiva tecnologia di illuminazione a pixel è integrata nel proiettore, nel fanale posteriore e nello spoiler.

Gli interni di “Prophecy” concretizzano i vantaggi di una piattaforma elettrica

Gli interni di “Prophecy” sottolineano i vantaggi dell’utilizzo di una piattaforma EV, che garantisce maggiore abitabilità. Al posto di un abitacolo convenzionale, la nuova concept car offre ai clienti uno spazio di vita raffinato e dall’elevato comfort.

“Prophecy” utilizza inoltre la tecnologia di guida autonoma, una delle caratteristiche chiave è il sistema di sterzo comandato da joystick, che offre ai passeggeri più spazio, una maggiore libertà visiva e un’ergonomia delle sedute ottimale.

Il comfort interno è garantito anche dalla tecnologia Clean Air Technology, che fornisce un flusso costante di aria purificata all’interno del veicolo.

In Hyundai il progresso nasce dalle persone, per le persone.

Ecco quindi la nuova vision ”Progress for Humanity”, con cui il brand punta a migliorare la vita delle persone adottando un approccio alla mobilità incentrato sull’uomo e sulle sue esigenze in continuo mutamento. Ed è per soddisfare ed anticipare queste nuove esigenze che il progresso da Hyundai non si ferma mai.